I principali 10 eventi di luglio 2024

Itinerario pubblicato il giorno: 14/06/2024

Una panoramica sui più affascinanti festival estivi nel mondo. Scopri le tradizioni e gli eventi unici del Gion Matsuri in Giappone, del Palio di Siena in Italia, della Heiva a Tahiti, del Montreux Jazz Festival in Svizzera, della Fiesta di San Fermín in Spagna, del Rath Yatra in India, della Festa della Presa della Bastiglia in Francia, e del Durban International Film Festival in Sudafrica. Immergiti nelle celebrazioni culturali, storiche e artistiche di questi straordinari eventi


I principali 10 eventi di luglio 2024

GION MATSURI

1 – 31 luglio

Kyoto, Giappone

Il Gion Matsuri, o Festival di Gion, è uno degli eventi più celebri e grandiosi di tutto il Giappone. Durante questo periodo, l’intera città di Kyoto si anima in un’atmosfera festosa. Se stai pianificando un viaggio estivo in Giappone o vuoi vivere un festival tradizionale giapponese, partecipare al Gion Matsuri è un modo sicuro per immergerti nella cultura e nella storia giapponese.

Quando si Svolge il Gion Matsuri

Nel 2024, il Gion Festival si terrà per tutto il mese di luglio, con l’inizio ufficiale il 1° luglio e gli eventi aperti al pubblico a partire dal 10 luglio. I momenti salienti del festival sono le processioni dei carri il 17 e il 24 luglio, oltre ai festival notturni nei tre giorni precedenti le processioni.

Eventi Principali

Il Gion Matsuri è noto per la durata di un mese, ma gli eventi principali che attirano i visitatori a Kyoto sono lo Yoiyama nella notte del 16 luglio e lo Yamahoko Junko, o Prima Processione dei Carri, il 17 luglio. Durante lo Yoiyama, le strade del centro di Kyoto vengono chiuse al traffico, creando un’atmosfera unica con bancarelle e persone vestite in yukata che godono della festa notturna. Durante lo Yamahoko Junko, i grandi carri tradizionali sfilano per le strade, offrendo uno spettacolo indimenticabile.

Come Arrivare

Gli eventi del Gion Festival si svolgono principalmente nel centro di Kyoto, intorno alle strade Shijo, Kawaramachi e Oike. È consigliabile utilizzare le linee della metropolitana per raggiungere la stazione di Kawaramachi (Linea Hankyu) o la stazione di Gion-Shijo (Linea Keihan). Durante alcuni eventi, alcune aree sono chiuse al traffico, quindi è importante essere a conoscenza delle date e delle regolamentazioni del traffico.

Vie di Kyoto
Foto di Kanenori da Pixabay

PALIO DI SIENA

2 luglio

Siena, Italia

Il Palio di Siena è uno degli eventi storici più celebri e affascinanti d’Italia, che si tiene due volte l’anno nella pittoresca città di Siena, in Toscana. L’edizione del 2 luglio 2024 promette di essere un’esperienza indimenticabile per residenti e visitatori.

Il Palio ha radici che risalgono al Medioevo, con la prima corsa documentata nel 1633. Originariamente, il Palio era una competizione tra le famiglie nobili della città, ma nel corso dei secoli è diventato un evento popolare che coinvolge tutta la comunità senese.

La Corsa del Palio di Siena

La corsa del Palio è breve ma intensa. I cavalli corrono tre giri attorno alla piazza, con i fantini che cercano di guidare i loro destrieri al meglio delle loro abilità. Non ci sono regole precise: i fantini possono usare qualsiasi mezzo per vincere, tranne afferrare le redini degli avversari. La contrada il cui cavallo attraversa per primo il traguardo, anche senza fantino, è dichiarata vincitrice e riceve il “Drappellone”, un dipinto su seta che rappresenta il trofeo del Palio.

La partecipazione al Palio non è solo per i residenti di Siena. Ogni anno, migliaia di turisti da tutto il mondo si recano a Siena per assistere a questo spettacolo unico. Le tribune e le finestre che si affacciano su Piazza del Campo offrono posti privilegiati per vedere la corsa, ma molti scelgono di vivere l’emozione tra la folla nella piazza stessa.

Informazioni Utili per il Palio di Siena 2024

  • Data: 2 luglio 2024
  • Luogo: Piazza del Campo, Siena, Italia
  • Orari: Le celebrazioni iniziano la mattina presto con la benedizione dei cavalli, la Corteo Storico inizia nel pomeriggio e la corsa si tiene alle 19:30 circa.

Acquisto Biglietti e Accesso

  • Biglietti: I biglietti per i posti a sedere nelle tribune e nei balconi sono disponibili online attraverso vari siti ufficiali e di rivendita. I posti in piedi nella piazza sono gratuiti, ma si consiglia di arrivare presto per assicurarsi un buon posto.
  • Informazioni di contatto: Per ulteriori dettagli e acquisto biglietti, è possibile visitare il sito ufficiale del Palio di Siena o contattare l’Ufficio Turismo di Siena.

Note Importanti

  • Sicurezza: A causa dell’affollamento, è importante seguire le indicazioni delle autorità locali e rispettare le regole di sicurezza.
  • Abbigliamento: Consigliato indossare abbigliamento comodo e appropriato per le condizioni climatiche di luglio.
  • Rispetto delle Tradizioni: Il Palio è un evento di grande significato culturale per i senesi, quindi è importante partecipare con rispetto per le tradizioni e le cerimonie locali.
Campanile di Siena
Foto di Samuele Schirò da Pixabay

HEIVA

4 – 20 luglio

Papeete, Tahiti

Tenutasi ogni anno a Papeete, sull’isola di Tahiti, la festa di Heiva offre una finestra unica sulla ricca tradizione e cultura del popolo tahitiano. Si distingue come uno dei festival più antichi non solo del Pacifico, ma del mondo intero. Attesa con impazienza ogni anno dai polinesiani di tutti gli arcipelaghi, questa manifestazione è molto più di una semplice festività: è una celebrazione autentica della nostra eredità ancestrale. Attraverso magnifiche performance di danza, musica, ‘ori Tahiti e hīmene, la Heiva i Tahiti ci invita a riscoprire e preservare le nostre tradizioni più preziose, offrendo un omaggio vibrante al nostro patrimonio culturale.

Storia e Tradizione

La Heiva i Tahiti ha origini antiche, celebrata inizialmente come parte di riti religiosi e cerimoniali. Con il tempo, è diventata una manifestazione laica che unisce le comunità polinesiane in una celebrazione di unità e orgoglio culturale. Ogni anno, l’evento si svolge sotto l’egida di Madame Éliane Tevahitua, Vicepresidente e Ministro della Cultura, dell’Istruzione Superiore, dell’Ambiente, del Territorio e dell’Artigianato, e richiama più di venti concorrenti per sei serate di competizione. Il pubblico potrà ammirare, sulla scena mitica di To’atā, 10 gruppi di canti tradizionali e 10 gruppi di ‘ori Tahiti.

La preparazione per la Heiva inizia mesi prima dell’evento. I partecipanti, i gruppi di danza e musica si dedicano con passione a ripetizioni intense, perfezionando ogni dettaglio delle loro performance. Le mamas aggiungono gli ultimi dettagli ai costumi sfarzosi, mentre i coreografi e i musicisti rifiniscono le loro composizioni.

Eventi Principali della Festa di Heiva

Danza e Musica

La danza è un elemento fondamentale della Heiva. Dieci gruppi, tra cui quattro gruppi amatoriali (Hura ava tau) e sei gruppi professionali (Hura tau), competono in esibizioni di ‘ori Tahiti, accompagnate da musica tradizionale suonata con strumenti come il pahu (tamburo) e l’ukulele. Ogni gruppo racconta storie attraverso movimenti eleganti e potenti, offrendo uno spettacolo visivo mozzafiato.

Canto Tradizionale

Dieci gruppi di canto, suddivisi in Tārava Tahiti, Tārava Tuha’a Pae e Tārava Raromata’i, si esibiranno con canti polifonici che celebrano la ricca tradizione musicale della Polinesia. Questi canti sono un omaggio alle diverse isole e culture dell’arcipelago.

Artigianato e Gastronomia

Durante il festival, i visitatori possono esplorare mercati che offrono artigianato locale e specialità culinarie. I pareo, i gioielli fatti a mano e le sculture in legno sono solo alcune delle opere d’arte disponibili. Inoltre, la cucina tahitiana, con piatti come il poisson cru e il ma’a Tahiti, offre un’esperienza gastronomica unica.

Giuria della Heiva i Tahiti 2024

Ogni anno, i membri del jury vengono selezionati per le loro competenze nel campo della danza, del canto, della musica e della lingua. Per l’edizione 2024, il jury sarà presieduto da Matani Kainuku, una figura di spicco nella cultura polinesiana, affiancato da otto personalità esperte nei rispettivi campi.

Informazioni Utili per la Heiva i Tahiti 2024

  • Date: 4 – 20 luglio 2024
  • Luogo: Papeete, Tahiti, Polinesia Francese
  • Orari: Gli eventi si svolgono durante tutto il giorno e la sera, con spettacoli principali che iniziano generalmente al tramonto.

Acquisto Biglietti e Accesso

  • Biglietti: I biglietti possono essere acquistati online attraverso il sito ufficiale della Heiva o presso punti vendita locali a Papeete.
  • Informazioni di contatto: Per ulteriori dettagli e acquisto biglietti, visitare il sito ufficiale della Heiva i Tahiti o contattare l’Ufficio del Turismo della Polinesia Francese.
Laguna Tahiti
Foto di Thierry BEUVE da Pixabay

MONTREUX FESTIVAL JAZZ

5 – 20 luglio

Montreaux, Svizzera

Il Montreux Jazz Festival si svolge per due settimane ogni estate in Svizzera, sulle rive del Lago di Ginevra. Creato nel 1967 da Claude Nobs e diretto da Mathieu Jaton dal 2013, il Montreux Jazz Festival è diventato nel corso degli anni un evento essenziale, generando storie fantastiche e performance leggendarie.

Un Festival da Non Perdere

Ogni anno, quasi 250.000 spettatori affollano il Festival, godendo di un’ambientazione mozzafiato, concerti con acustica rinomata e molteplici palchi gratuiti. Con le sue scelte programmatiche ambiziose, la diversità musicale e l’accoglienza calorosa, il Montreux Jazz Festival offre un’esperienza privilegiata sia per i musicisti che per il pubblico.

A Montreux, gli artisti sono vicini ai loro fan, il che favorisce momenti profondamente memorabili e persino leggendari. Qui, la musica è vissuta in modo veramente unico, ulteriormente migliorata dal comfort e dall’acustica eccezionale. Il Montreux Jazz Festival è una piattaforma per la libertà creativa e gli incontri, un vero e proprio parco giochi per gli artisti. Alcuni di loro ripensano completamente i loro concerti solo per Montreux, mentre altri brillano nelle leggendarie jam session del Festival e offrono affascinanti workshop.

Storia e Leggende del Montreux Jazz Festival

Nella sua storia di oltre 50 anni, Montreux ha ospitato performance iconiche di artisti come Nina Simone, Miles Davis, Aretha Franklin, Ella Fitzgerald, Marvin Gaye, Prince, Leonard Cohen, David Bowie, Elton John e Stevie Wonder. Deep Purple e Prince hanno persino contribuito a scrivere la leggenda del luogo nelle loro canzoni, mentre David Bowie e Freddie Mercury hanno vissuto nella regione e registrato album lì.

Questlove ha affermato: “Montreux Jazz è il festival di prestigio originale. Se ti invitano qui, è un dovere e un onore venire a esibirsi.”

Programma 2024

Ecco alcuni degli artisti che si esibiranno dal 5 luglio 2024:

  • Venerdì: Trombone Shorty & Orleans Avenue, Jon Batiste, Henry Moodie, Lauren Spencer Smith.
  • Sabato: James Arthur, Zucchero, Mayra Andrade, Thibault Cauvin.
  • Domenica: Editors, The Smashing Pumpkins, Black Sea Dahu, Asaf Avidan (solo).
  • Lunedì: Alice Cooper, Deep Purple, Mahalia, The Yussef Dayes Experience.
  • Martedì: PJ Harvey, The National, The War and Treaty, Dionne Warwick.
  • Mercoledì: Jessie Ware, Paolo Nutini, Yamê, Tyla.
  • Giovedì: Róisín Murphy, Kraftwerk, Kokoroko, Masego.
  • Venerdì: Barry Can’t Swim, Justice, Victor Ray, Paloma Faith.
  • Sabato: Diana Krall, Jamie Cullum, L’Éclair, Nick Mason’s Saucerful of Secrets.
  • Domenica: Marc Rebillet, Vulfpeck, Jalen Ngonda, Brittany Howard.
  • Lunedì: Air, Massive Attack, Noname, André 3000.
  • Martedì: Larkin Poe, Lenny Kravitz, To Be Announced, Tems.
  • Mercoledì: Rag’n’Bone Man, Sting, Tif, Disiz.
  • Giovedì: Raye, Janelle Monáe, Santa, Loreen.
  • Venerdì: Michael Kiwanuka, Jungle, D4vd, Laufey.
  • Sabato: Soft Cell, Duran Duran, Thee Sacred Souls, Selah Sue.
Montreaux
Foto di Mario Alberton da Pixabay

SAN FIRMINO

6 – 14 luglio

Pamplona, Spagna

Pamplona si trasforma completamente durante la Fiesta di San Fermín, una delle celebrazioni più celebri al mondo. Migliaia di persone partecipano ogni anno per vivere il rischio e l’emozione delle corse dei tori, rese famose dal romanzo di Ernest Hemingway, “Fiesta”. Per nove giorni, abitanti e visitatori, vestiti con costumi bianchi e il tipico fazzoletto rosso, si lasciano trascinare dall’atmosfera festiva che pervade le strade.

Durante la festa, non mancano gli eventi per tutta la famiglia. Ogni mattina, i giganti e i cabezudos sfilano per il centro città, mentre il programma degli eventi include balli popolari, concerti, spettacoli di danza e, naturalmente, le corride, sempre molto partecipate grazie alle “peñas” di amici.

La Fiesta di San Fermín si conclude il 14 luglio a mezzanotte, quando la gente si riunisce nella Plaza del Ayuntamiento e, con le candele accese, canta “Pobre de mí”, salutando i festeggiamenti fino all’anno successivo.

La Corsa dei Tori

La festa inizia il 6 luglio a mezzogiorno con il “chupinazo”, un razzo lanciato dal balcone del Municipio che segna ufficialmente l’inizio delle celebrazioni. La prima corsa dei tori si svolge il giorno seguente: alle 8:00 in punto, le porte del recinto di Santo Domingo si aprono e centinaia di persone corrono davanti ai tori lungo un percorso di 848 metri nel centro storico, fino all’arena.

Le corse si ripetono ogni giorno, dal 7 al 14 luglio. In soli tre minuti, i corridori percorrono il tracciato seguendo il suono dei razzi che indicano le varie fasi della corsa: il primo razzo annuncia l’apertura delle porte del recinto, il secondo segnala che tutti i tori sono partiti, il terzo avvisa dell’ingresso degli animali nell’arena e il quarto indica la fine della corsa.

Uno dei momenti più emozionanti si vive pochi minuti prima dell’inizio della corsa, quando i partecipanti cantano una preghiera a San Fermín tre volte davanti a una piccola immagine situata nella Cuesta de Santo Domingo.

Consigli per i Partecipanti

Dal 7 al 14 luglio, ogni mattina alle 8:00 precise, sei tori e quattro buoi vengono liberati per le strade di Pamplona. Il percorso, lungo 848 metri, attraversa Calle Santo Domingo, Plaza Consistorial, Calle Mercaderes, Calle Estafeta e termina alla Plaza de Toros. I tori, liberati dal recinto dove hanno passato la notte, iniziano a correre a una velocità impressionante, superando facilmente i 3.000 corridori umani in cerca della loro dose quotidiana di adrenalina.

Sicurezza e Preparazione

Correre con i tori non è un gioco e può comportare rischi seri, dalle fratture alle lesioni interne, fino alla perdita della vita. È fondamentale essere preparati fisicamente e mentalmente. Vista l’enorme quantità di partecipanti, il rischio di incidenti è relativamente basso, ma esiste. È consigliabile conoscere il percorso e avere una comprensione della psicologia taurina e del comportamento delle masse prima di partecipare.

Per chi desidera un’esperienza meno rischiosa, si consiglia di assistere alla corsa dai balconi o partecipare a un tour guidato. Parlando con corridori esperti e osservando prima di correre, si può ridurre ulteriormente il rischio di incidenti.

Se la corsa con i tori è troppo per te, puoi sempre goderti l’evento dai balconi o partecipare ai nostri tour guidati. Vivi l’esperienza unica della Fiesta di San Fermín in tutta sicurezza e divertimento!

Statua dell'Encierro a Pamplona

RATH YATRA

7 luglio

Puri, India

Il Rath Yatra, noto anche come Navadina Yatra, Gundicha Yatra e Dasavatara, è un evento annuale dedicato al Signore Krishna (Lord Jagannath). Questo festival si celebra il secondo giorno di Shukla Paksha secondo il calendario tradizionale Oriya, cadendo tra giugno e luglio. Il Rath Yatra attira anche molti visitatori stranieri, essendo riconosciuto a livello globale. Il festival rappresenta l’equivalenza e l’integrazione, offrendo un’opportunità unica per le persone di assistere alla manifestazione divina.

Il Significato e la Storia

Il Rath Yatra si celebra il secondo giorno del mese di Ashadha, corrispondente a fine giugno o inizio luglio. La giornata è conosciuta nei testi antichi come ‘Ashadha Shukla Paksha Dwitiya’. Nel 2024, il Rath Yatra sarà celebrato il 7 luglio.

Il termine sanscrito ‘Jagannath’ significa ‘Signore dell’Universo’. Lord Jagannath è considerato un’incarnazione di Lord Vishnu. Secondo la leggenda, Lord Jagannath viaggiò al Tempio di Gundicha attraverso il Tempio di Mausi Maa, la casa della sua zia materna, accompagnato dalla sorella Subhadra e dal fratello maggiore Balabhadra. La processione ha un significato enorme e viene celebrata con grande fervore in tutta l’India.

Il Rath Yatra è una celebrazione di devozione, cultura e spiritualità, che unisce persone di diverse fedi e nazionalità in un’esperienza condivisa di fede e gioia.

Rituali e Celebrazioni

Le celebrazioni del Rath Yatra includono diversi rituali significativi. I devoti trasportano le statue di Lord Jagannath, Lord Balabhadra e Subhadra dal Tempio di Jagannath al Tempio di Gundicha, posizionandole su carri. I sacerdoti eseguono lo Snana Purnima, durante il quale le statue vengono lavate con 109 secchi d’acqua. Dopo il bagno, le statue sono poste in isolamento fino al giorno della processione, in un evento chiamato Ansara.

Un momento importante è la cerimonia del Chera Pahara, in cui il successore reale dell’Odisha pulisce il terreno davanti ai carri e vi posiziona le divinità. Questo rito simboleggia l’umiltà e il servizio del re verso le divinità.

Come Raggiungere Puri

  • Strada: Puri è ben collegata da una rete stradale efficiente. Durante il festival, sono disponibili servizi di autobus speciali. Le persone possono prendere autobus da Cuttack e Bhubaneswar con una frequenza di 10-15 minuti. Ci sono anche autobus diretti da Visakhapatnam e Kolkata.
  • Aereo: L’aeroporto più vicino è il Biju Patnaik Airport, situato a 60 km da Puri. Da qui, è possibile noleggiare un taxi per raggiungere la città.
  • Treno: Puri è collegata da treni diretti provenienti da diverse città indiane, tra cui Mumbai, Ahmedabad e Delhi.
Bengala Ovest
Foto di u_9secrfwmuu da Pixabay

PRESA DELLA BASTIGLIA

14 luglio

Parigi, Francia

Il 14 luglio 1789 è una data fondamentale per la Francia: il giorno della Presa della Bastiglia, uno degli eventi più cruciali della Rivoluzione Francese. Questo evento segnò l’inizio del movimento popolare che riuscì a sgretolare il vecchio regime monarchico.

L’antico edificio della Bastiglia, simbolo di potere monarchico, ospitava solo sette detenuti al momento dell’assalto. Tuttavia, il fervore dei parigini in rivolta crebbe rapidamente, e l’assalto alla Bastiglia diventò un momento decisivo nella storia della Francia. Questo evento segna l’inizio di un periodo di cambiamenti radicali che portarono alla caduta della monarchia e alla nascita della Repubblica Francese.

La festa nazionale francese si celebra ogni 14 luglio sin dal 1880, commemorando la Festa della Federazione e l’unità nazionale, oltre alla Presa della Bastiglia. È una giornata di orgoglio e celebrazione per tutta la nazione, con eventi che si svolgono in tutto il paese.

Eventi a Parigi

A Parigi, i festeggiamenti raggiungono il loro apice con una serie di iniziative eccezionali. La giornata inizia con una grandiosa parata militare lungo gli Champs-Élysées, alla presenza del Presidente della Repubblica e delle alte cariche dello Stato. Le unità militari e di polizia sfilano a piedi e su mezzi motorizzati, mentre la parata aerea, aperta dai jet acrobatici della Patrouille de France, colora il cielo con i colori della bandiera nazionale.

La sera, la festa culmina con un incredibile spettacolo pirotecnico, sparato dalla Torre Eiffel e dai Giardini del Trocadero. Quest’anno, i fuochi d’artificio avranno inizio alle 23:00 e dureranno circa 30 minuti. Il tema per il 2024 è “Libertà”, e lo spettacolo promette di essere un’esperienza indimenticabile, visibile anche in diretta su France 2.

In concomitanza con i fuochi d’artificio, il Concert de Paris sarà eseguito dall’Orchestre National de France, dal Chœur de Radio France e dalla Maîtrise de Radio France. A causa dell’allestimento dei Giochi Olimpici e Paralimpici, il concerto si terrà a porte chiuse, ma potrà essere seguito in diretta televisiva.

Condizioni di Accesso e Sicurezza

Si raccomanda di arrivare molto presto per assicurarsi un buon posto. Sono vietati oggetti come bottiglie di vetro, bevande alcoliche, oggetti appuntiti, utensili, mezzi di locomozione e caschi da moto. I cani (eccetto quelli guida) non sono ammessi. Inoltre, diverse stazioni della metropolitana e della RER saranno chiuse o avranno orari ridotti per garantire la sicurezza durante l’evento.

Tour Eiffel Parigi

DURBAN INTERNATIONAL FILM FESTIVAL

18 – 28 luglio

Durban, Sud Africa

Il Durban International Film Festival (DIFF) è uno degli eventi cinematografici più prestigiosi in Africa, organizzato ogni anno per celebrare il meglio del cinema internazionale e africano. Fondato nel 1979, il festival si tiene a Durban, in Sudafrica, e attira registi, attori e appassionati di cinema da tutto il mondo. DIFF è noto per la sua diversità di contenuti, includendo lungometraggi, documentari, cortometraggi e film di studenti, offrendo una piattaforma per nuove voci e storie uniche.

Location dell’Edizione 2024

L’edizione del 2024 del DIFF si svolgerà in diversi luoghi iconici di Durban, ciascuno con un’atmosfera e un’esperienza unica:

NU METRO PAVILION

Indirizzo: The Pavilion Shopping Centre, 77, 8 Jack Martens Drive, Westville, Durban

Prenotazioni Online: www.numetro.co.za

Prezzo del Biglietto: R80

STER KINEKOR GATEWAY

Indirizzo: Gateway Theatre of Shopping, Palm Blvd, Umhlanga Ridge, Durban

Prenotazioni Online: www.sterkinekor.com

Prezzo del Biglietto: R80

SUNCOAST CINECENTRE

Indirizzo: Suncoast Boulevard, O R Tambo Parade, Durban

Prenotazioni Online: www.cinecentre.co.za

Prezzo del Biglietto: R81

BELAIRE SUITES HOTEL

Indirizzo: 151 Snell Parade, North Beach, Durban

Accesso Gratuito, registrazione obbligatoria

CAP STUDIOS

Indirizzo: Phoshane, Embo, Hillcrest

Accesso Gratuito

DENIS HURLEY CENTRE

Indirizzo: 2 Cathedral Road, Durban Central

Accesso Gratuito

LUTHULI MUSEUM

Indirizzo: 3233 Nokukhanya Luthuli Street, Groutville, KwaDukuza

Accesso Gratuito

K-CAP

Indirizzo: 25 Giya Road, Emgidweni, KwaMashu

Accesso Gratuito

WUSHWINI PAN AFRICAN ARTS CENTRE

Indirizzo: 60 Wushwini Road, KwaNgcolosi

Accesso Gratuito

Eventi e Workshop

Durante il DIFF, i partecipanti possono assistere a una serie di eventi e workshop che coprono vari aspetti del cinema. Alcuni degli eventi in programma includono:

Marketing, Sales & Distribution con Diane Hay

Data: 22 luglio 2024, 10:00 AM – 11:00 AM

Luogo: Belaire Suites Hotel

Music Scoring con Zwelibanzi Sisilana-Mavuka

Data: 22 luglio 2024, 11:30 AM – 12:30 PM

Luogo: Belaire Suites Hotel

Isizulu Scriptwriting Workshop

Date: 22-26 luglio 2024, 10:00 AM – 4:00 PM

Luogo: Belaire Suites Hotel

Film in Competizione

Il festival presenterà una vasta gamma di film, dai documentari ai cortometraggi e ai film degli studenti. Ecco alcuni dei titoli in gara:

Documentari:

Agent of Happiness (Bhutan, Hungary, 2024)

Citizen Sleuth (United States, 2023)

Dahomey (France, Senegal, Benin, 2024)

Cortometraggi:

A Thousand Odd Days (Australia, 2023)

Bandido (Egypt, 2023)

Dreams Like Paper Boats (Haiti, 2024)

Film degli Studenti:

An Ordinary Day (Korea, Republic of, 2023)

Cloud Line (South Africa, 2023)

Daisy (Spain, 2023)

Pellicola

BORYEONG MUD FESTIVAL

19 luglio – 4 agosto

Boryeong, Corea del Sud

Il Boryeong Mud Festival è il più grande festival estivo al mondo, aperto a persone di tutte le nazionalità, razze, lingue ed età.

Questo festival è un’esperienza coinvolgente e interattiva che tutti possono godere insieme.

Caratteristiche del fango di Boryeong

Il fango di Boryeong è fatto di polvere di fango di alta qualità, processata dal fango oceanico della costa intorno alla spiaggia di Daecheon a Boryeong, e acqua di fango estratta dalla polvere di fango. Ha eccellenti proprietà anti-invecchiamento, di rimozione delle impurità della pelle e di cura della pelle. È commercializzato con garanzia di qualità a Boryeong attraverso la produzione OEM da parte di una famosa azienda cosmetica coreana.

Il fango contiene abbondanti ingredienti attivi, tra cui minerali naturali che prevengono l’invecchiamento della pelle, sostanze minerali che donano vitalità ed elasticità alla pelle, colloidi e cristalli utilizzabili per trattamenti fisici come sabbiature o saune. Le sue proprietà antibatteriche e inibitorie hanno anche un effetto notevole per la terapia delle ferite.

Benefici per la pelle

  • Cura della pelle
  • Rimozione delle impurità
  • Rigenerazione della pelle
  • Antibatterico
  • Circolazione sanguigna

Attrazioni di Boryeong

  • Spiaggia di Daecheon: L’unica spiaggia di sabbia di conchiglie in Oriente.
  • Isola di Jukdo: Conosciuta come l’Isola di Bambù per la sua densa vegetazione di bambù.
  • Foresta Naturale di Seongjusan: Un bellissimo luogo per bagni nella foresta.
  • Parco Artistico Gaehwa: Un grande complesso artistico con Herb Land, il Parco Birim e la Galleria Mosan.
  • Spiaggia di Muchangpo: Famosa per il fenomeno del “miracolo di Mosè”.
  • Isola di Oeyeondo: Offre una splendida vista con tre cime montuose.
  • Fortezza Chungcheong Suyeongseong: Una fortezza di pietra per la difesa contro gli invasori.
  • Resort del Vento Freddo: Un luogo dove la temperatura diminuisce quando quella esterna aumenta.
  • Lago di Boryeong: Con acque chiare e uno scenario pittoresco.
  • Montagna di Oseosan: Famosa per le distese di erba d’argento e i tramonti sul mare occidentale.

Informazioni sui biglietti del Boryeong Mud Festival

Date: Dal 19 luglio al 4 agosto 2024

Luogo: Spiaggia di Daecheon (Mud Expo Plaza)

Orari:

Lun-Gio: 13:00 – 18:00

Ven-Dom: 10:00 – 18:00 (Chiusura per manutenzione: 13:30 – 14:30)

Tariffe per la zona di esperienza

Zona regolare

Adulti: 8,000 KRW (Lun-Gio), 11,200 KRW (Ven-Dom)

Adolescenti: 7,200 KRW (Lun-Gio), 9,600 KRW (Ven-Dom)

Gruppi (20+): 9,000 KRW per adulti, 8,000 KRW per adolescenti

Zona famiglia

Genitori: 4,000 KRW (Lun-Gio), 5,600 KRW (Ven-Dom)

Bambini: 7,200 KRW (Lun-Gio), 8,800 KRW (Ven-Dom)

Sconti speciali

Residenti di Boryeong: 50% di sconto nei giorni feriali, 30% nei weekend.

Persone di merito nazionale, disabili (Classe 1-3) e un accompagnatore, over 65: Sconto con ID e documenti di supporto.

Avvertenze

La zona di esperienza sarà chiusa per ispezioni di sicurezza il 24 luglio (mercoledì).

L’ingresso senza un braccialetto d’ingresso pagato non è consentito.

Si prega di lavare via il fango prima di entrare nella Zona Acquatica.

Indossare abbigliamento comodo e attento a superfici scivolose.

Scarpe non sono consentite all’interno del festival (riporre nell’area di deposito).

Non siamo responsabili per la perdita di oggetti di valore.

Vietato cibo, bevande, fumo e ubriachezza.

Animali ammessi solo nella Zona Animali.

Spiaggia di Boryeong
Foto di ji won choi da Pixabay

FESTA DEL REDENTORE

20 luglio

Venezia, Italia

La Festa del Redentore è una delle celebrazioni più sentite dai veneziani, combinando elementi religiosi e spettacolari.

La notte del sabato 20 luglio 2024, i fuochi pirotecnici attireranno migliaia di visitatori, creando giochi di luce e riflessi sull’inimitabile scenario del Bacino di San Marco. Il caleidoscopio di colori si staglierà dietro le guglie, le cupole e i campanili della città, regalando uno spettacolo mozzafiato che non puoi perdere.

Una Tradizione Secolare

La Festa del Redentore ricorda la fine della terribile epidemia di peste che colpì Venezia tra il 1575 e il 1577. Questa notte “famosissima”, come la chiamano affettuosamente i veneziani, è parte integrante del costume della città lagunare. Gli abitanti rinnovano ogni anno le tradizioni gastronomiche, il folklore e i festeggiamenti tramandati dai loro antenati, rendendo questa festa “venezianissima” famosa anche a livello internazionale.

Programma Della Festa

Il programma dettagliato della Festa del Redentore 2024 verrà svelato solamente nei prossimi giorni, si tratterà di una serie di eventi che celebrano la storia e la cultura veneziana. Dalle cerimonie religiose ai banchetti nelle barche decorate, dalle regate storiche agli spettacoli musicali, ogni momento della festa sarà un’occasione per immergersi nell’atmosfera unica di Venezia.

Un’esperienza Da Non Perdere

Il grande spettacolo pirotecnico è l’evento clou della serata, ma la Festa del Redentore offre molto di più. È l’opportunità di vivere Venezia come un vero veneziano, partecipando a una tradizione che ha radici profonde nella storia della città.

Preparati a vivere un’esperienza indimenticabile il 20 luglio 2024. Venezia ti aspetta per celebrare insieme la Festa del Redentore, una delle attrazioni turistiche più grandi e affascinanti della città!

Canal Grande, Venezia