Le più belle capitali europee: la nostra scelta

Itinerario pubblicato il giorno: 14/11/2023

Prima di intraprendere un viaggio si è sempre indecisi sulla meta da scegliere: ecco qualche consiglio per le più belle capitali europee


Le più belle capitali europee: la nostra scelta

CAPITALI EUROPEE PIU’ BELLE

Viaggiare è più di un semplice passatempo: è una vera e propria terapia per l’anima. In un’epoca in cui la vita quotidiana può diventare opprimente, prendersi una pausa e esplorare nuovi luoghi è essenziale per il benessere mentale e fisico. 

E quando si parla di viaggi indimenticabili, le capitali europee offrono un mix perfetto di storia, cultura, gastronomia e bellezza naturale che difficilmente si può trovare altrove.

Ogni città in Europa ha la sua unicità, un fascino particolare che la rende una meta imperdibile per ogni tipo di viaggiatore. 

Che siate amanti dell’arte, della storia, della natura o della vita notturna, c’è sempre una capitale europea che fa al caso vostro. 

In questo articolo, vi portiamo alla scoperta delle più belle capitali europee, quelle città che con la loro storia, le loro tradizioni, i loro monumenti e la loro cucina sono in grado di lasciare un’impressione indelebile in chiunque le visiti.

Iniziamo questo viaggio virtuale attraverso le capitali europee che brillano per la loro bellezza, il loro fascino e la loro offerta culturale. 

Da Parigi a Vienna, da Roma a Amsterdam, fino a Berlino, preparatevi a scoprire cosa rende queste città delle mete da sogno per viaggiatori da tutto il mondo.

tour eiffel

1. PARIGI: LA CITTA’ DELL’AMORE E DEI PICCIONI

Parigi, non è solo la Città dell’Amore, ma anche quella dei piccioni… decisamente meno romantici, ma ugualmente parte del paesaggio urbano! 

Questa metropoli affascinante offre molto più di quello che si possa immaginare a prima vista.

  • Luoghi iconici: Parliamo di Notre Dame, che, nonostante gli intoppi, rimane uno dei simboli più forti della resilienza parigina. Poi c’è la Tour Eiffel, che, nonostante le foto ingannevoli, non è affatto storta! E non dimentichiamo la Reggia di Versailles, dove il lusso e l’opulenza regnano sovrani. Questi luoghi non sono solo bellissimi da vedere, ma sono carichi di storia e racconti intriganti.
  • Cultura e Arte: Il Louvre non è solo la casa della Gioconda (che, tra l’altro, è molto più piccola di quanto ci si aspetti), ma è un tempio dell’arte mondiale, con opere che spaziano dall’antichità agli artisti moderni. E per un tocco di eccitante decadentismo, il Moulin Rouge vi aspetta con i suoi spettacoli che sono un vero e proprio tuffo nella Belle Époque.
  • Gastronomia: La cucina francese è rinomata in tutto il mondo, e Parigi ne è il cuore pulsante. Dalle baguette croccanti, ai formaggi dal sapore intenso, la città offre un’esperienza culinaria senza eguali. Ma ricordate di guardare in basso mentre mangiate in strada: i piccioni parigini sono noti per essere particolarmente audaci!
Arco di trionfo Parigi

Parigi è una città che sorprende ad ogni angolo: ogni strada, ogni piazza ha una storia da raccontare. 

E non importa quante volte la visiti, ci sarà sempre qualcosa di nuovo da scoprire, che sia un piccolo caffè nascosto, un negozio di antiquariato, o semplicemente una nuova prospettiva sulla città. 

Parigi non è solo una destinazione, è un’esperienza che rimane nel cuore.

Louvre Parigi

2. VIENNA: TRA SACHER E ASBURGO

Se Parigi è la città dell’amore, allora Vienna è quella della storia e del cioccolato! Un posto dove il passato incontra la pasticceria in un mix che sa di dolce e di grandezza imperiale.

  • Architettura imperiale: Iniziamo dal Castello di Schönbrunn, che con la sua magnificenza e i suoi giardini curati potrebbe facilmente essere scambiato per una scenografia di una soap opera di lusso. Poi c’è il Museo Sissi, che racconta la vita della principessa più famosa d’Europa, una sorta di Kardashian dell’800 con un tocco in più di crinoline e diademi. E non possiamo dimenticare la Karlskirche, con la sua imponente architettura che non passa certo inosservata (e no, non è un bar, anche se un caffè viennese lì vicino non sarebbe male).
  • Dolci delizie: A Vienna, la cioccolata calda non è solo una bevanda, è un’istituzione. Cremosa, densa, e arricchita da quella panna che ti fa dimenticare ogni senso di colpa (almeno fino a quando non ti ricordi del colesterolo). E poi c’è la torta Sacher, una vera e propria icona culinaria viennese che combina cioccolato, marmellata di albicocche e un sacco di tradizione.
Vienna
Foto di andreas N da Pixabay

Vienna è una città che sembra uscita da un libro di storia, con i suoi palazzi imperiali, i suoi caffè storici e i suoi mercatini. 

Camminando per le sue strade, non è difficile immaginare come doveva essere la vita ai tempi degli Asburgo, tra lusso sfrenato e intrighi di corte. 

Vienna è anche una città moderna, che sa unire il suo glorioso passato con un presente vivace e cosmopolita. 

Per sapere cosa vedere a Vienna consulta questo articolo di Beborghi.com, così da venire a conoscenza dei luoghi da visitare e i principali punti d’attrazione dove dirigersi. 

Torta Sacher
Foto di Stefanie Laubscher da Pixabay

3. DOVE STORIA E PASTA SI INCONTRANO

Roma, conosciuta anche come la Città Eterna, è un vero e proprio palcoscenico a cielo aperto dove storia, cultura e gastronomia si fondono in un unico magnifico spettacolo.

  • Monumenti epici: Il Colosseo, quella gigantesca arena antica che sembra uscita direttamente da un film di gladiatori, continua a dominare la scena cittadina con la sua imponente presenza. Passeggiando tra i Fori Imperiali, vi ritroverete a camminare letteralmente sulla storia, su strade che hanno visto passare imperatori e filosofi (e no, non sono forum online). E poi c’è la Fontana di Trevi, un capolavoro barocco dove il lancio di una moneta promette un ritorno in questa città magica (ma attenzione a non cadere dentro mentre fate il vostro augurio!).
  • Gastronomia: Roma non è solo storia, è anche un paradiso per gli amanti del buon cibo. La carbonara, con la sua cremosità e il suo gusto deciso, è un must per chiunque visiti la città. E che dire dell’amatriciana, un altro classico della cucina romana che vi farà dimenticare ogni dieta? Senza dimenticare i supplì, deliziosi bocconcini di riso e ragù, perfetti per uno spuntino on-the-go mentre si esplorano le meraviglie della città.
Vaticano Roma

Roma è una città che sa incantare e sorprendere: ogni angolo ha una storia da raccontare, ogni vicolo nasconde un tesoro nascosto. 

Qui, la storia non è confinata nei libri o nei musei, ma è viva e palpabile in ogni pietra, in ogni monumento. E dopo una giornata trascorsa a esplorare le sue meraviglie, non c’è niente di meglio che sedersi in una trattoria e godersi i sapori autentici di questa città senza tempo.

Roma Scalinata

4. AMSTERDAM: BICI, TULIPANI E…CANALI ?

Amsterdam è una città che cattura l’immaginazione e il cuore. Qui, le bici sono più di un semplice mezzo di trasporto, sono uno stile di vita. E i canali, beh, sono praticamente ovunque!

  • Vita urbana: Immaginate di passeggiare lungo i canali, con le loro acque tranquille che riflettono eleganti case mercantili e ponti ad arco. Ma un consiglio: attenzione a non finire in acqua mentre cercate di scattare la foto perfetta! E per gli amanti della bicicletta, Amsterdam è un paradiso: potete esplorare ogni angolo della città su due ruote, godendovi una prospettiva unica e decisamente olandese.
  • Cultura: Parlando di musei, Amsterdam non scherza. Dai capolavori di Van Gogh e Rembrandt al modernissimo Stedelijk Museum, c’è qualcosa per ogni gusto. E non dimentichiamoci del famoso Rijksmuseum, dove potrete perdervi tra le opere di alcuni dei più grandi artisti di tutti i tempi. Ma Amsterdam è anche casa di musei un po’ più insoliti, come il Museo del Formaggio o quello dedicato ai gatti!
Amsterdam
Foto di Ansgar Scheffold da Pixabay

Amsterdam è una città che sorprende: è allo stesso tempo rilassata e vivace, storica e moderna. 

Ogni quartiere ha il suo carattere unico, dai mercati all’aperto di Jordaan alle boutique di design di De Pijp. 

E se vi stancate di pedalare, prendete un traghetto e esplorate le isole settentrionali della città, per una prospettiva completamente diversa su questo gioiello olandese.

Mercato di Amsterdam
Foto di 12019 da Pixabay

5. BERLINO: DOVE LA STORIA INCONTRA IL FUTURO

Berlino è una città che affascina e sorprende, un luogo dove la storia si intreccia con la modernità e dove ogni angolo racconta una storia.

  • Storia viva: Uno dei luoghi più emblematici è sicuramente l’East Side Gallery, un tratto rimasto del Muro di Berlino trasformato in una galleria d’arte a cielo aperto. Questa è una testimonianza unica di come la città ha saputo trasformare i segni del suo passato doloroso in simboli di speranza e libertà. Per chi cerca un’esperienza storica al di fuori dei musei tradizionali, questo è il luogo perfetto.
  • Architettura: La cattedrale di Berlino (Berliner Dom) è un altro punto di riferimento della città, con la sua imponente architettura che domina il paesaggio urbano. Entrando in questo luogo di culto, vi sentirete trasportati in un altro mondo, quasi come in una puntata di “Game of Thrones”.
Berlino
Foto di Corinna Lichtenberg da Pixabay

Berlino è anche una città vibrante e dinamica, famosa per la sua vita notturna e i suoi innumerevoli locali. 

Dalle discoteche che non chiudono mai alle piccole sale da concerto, c’è sempre qualcosa da fare quando il sole tramonta. 

E, naturalmente, non possiamo dimenticare i kebab, che qui sono elevati a vera e propria arte culinaria.

Berlino è una città di contrasti, dove antico e moderno si fondono creando un mix unico e irresistibile. Ogni visita è un’esperienza nuova, un’avventura che vi lascerà voglia di tornare.

Berlino Germania
Foto di WagnerAnne da Pixabay