Vacanza a Porto Cesareo: come organizzarla al meglio

Itinerario aggiornato il giorno: 11/10/2023

In questo articolo vi aiutiamo a scoprire come organizzare al meglio una vacanza a Porto Cesareo, uno dei luoghi più ricchi di fascino in Puglia.


Vacanza a Porto Cesareo: come organizzarla al meglio

Spesso in molti pensano di dover percorrere migliaia e migliaia di chilometri per poter fare il bagno in acque turchesi, o per potersi immergere nella natura incontaminata, tuttavia, non è affatto vero. L’Italia, infatti, possiede delle località davvero mozzafiato, che nulla hanno da invidiare alle mete estere più gettonate. Ad esempio, se si ha intenzione di fare una splendida vacanza estiva, un’ottima località potrebbe essere Porto Cesareo. Si tratta di un luogo affascinante, situato proprio sulla costa salentina della Puglia. La sabbia bianchissima e finissima lambita da acque cristalline lascia senza parole anche i turisti più navigati.

Barche a Porto Cesareo
Juan Rubiano on VisualHunt

QUANDO VISITARE PORTO CESAREO?

Porto Cesareo è tra le mete più visitate del Salento. Il flusso dei turisti è presente dalla fine di maggio all’inizio di ottobre, poiché il clima permette vacanze piuttosto lunghe. Tra l’altro, in questi periodi dell’anno è possibile anche risparmiare sui costi delle strutture dove pernottare. Viceversa, ci sono dei periodi dell’anno che possono considerarsi sconsigliati, come la fine di luglio e la parte centrale di agosto. In questi periodi, infatti, le spiagge più belle sono prese d’assalto dai vacanzieri, e potrebbe essere difficile trovare uno spazio per godersi il mare in tranquillità. Inoltre, il clima potrebbe essere piuttosto afoso, e quindi difficile da sopportare per i più piccoli o gi anziani. I prezzi, poi, delle strutture dove pernottare solitamente aumentano rispetto agli altri periodi dell’anno.

Mare di Porto Cesareo
jpplus60-ɿnɐd-uɐǝſ on VisualHunt.com

DOVE SOGGIORNARE DURANTE LA VACANZA A PORTO CESAREO?

Una delle prime cose da scegliere per organizzare una vacanza con i fiocchi è dove soggiornare. Se si ha intenzione di fare una vacanza lunga e spensierata potrebbe essere un’ottima idea affittare una casa vacanza. Trovare l’alloggio giusto è molto semplice, ad esempio trovi case vacanza in affitto a Porto Cesareo sul sito di Cala del Salento con pochi click. Sulla piattaforma online è possibile scegliere tra tantissimi immobili, selezionati da personale specializzato in questo settore. Tutto quello che occorre fare è selezionare uno dei vari immobili presenti sul sito, consultando le descrizioni degli stessi e le relative foto, e selezionare un metodo di pagamento.

Casa Vacanze a Porto Cesareo

COSA MANGIARE A PORTO CESAREO?

Porto Cesareo è una zona di pescatori, che ogni giorno riforniscono la maggior parte dei ristoranti nella zona. Proprio per questo, durante una vacanza nella meta salentina, è consigliabile assaggiare i piatti tipici, preparati con pesce fresco locale, come gli scorfani e i gamberi rossi dello Ionio. Questi ultimi spesso vengono serviti crudi, conditi semplicemente con olio e limone. Un altro piatto tipico sono le alici marinate, le linguine ai frutti di mare, il risotto alla pescatora, la zuppa di pesce ed il polpo alla pignata, cotto nella peculiare pentola in terracotta. Tuttavia, Porto Cesareo era anche uno scalo portuale per il commercio dei prodotti di terra, durante l’epoca romana. Per questo motivo, è possibile trovare anche pietanze di carne, come le orecchiette condite con la ricotta forte, la pasta con in ceci, oppure i “Turcinieddri” (interiora d’agnello cotti alla brace). Prima di tornare a casa, però, è consigliabile fare scorta di tarallifrise e croccantini a base di mandorle e miele (cupeta).

Gamberi Rossi